• LLL:fileadmin/templates/jugendsession.ch/Resources/Private/Language/it.locallang.xlf
  • Cerca
  • Media
  • Contatto

Un nuovo successo per la sessione dei giovani

Un passo importante nella giusta direzione è stato compiuto nella lotta contro la discriminazione basata sull'orientamento sessuale.

Nel 2014 le/i partecipanti hanno rivendicato che la discriminazione sulla base dell'orientamento sessuale diventi un reato passibile di pena (Richieste). Quattro anni dopo, venerdì scorso, il Parlamento ha deciso di adattare la norma penale antirazzismo (art. 261bis CP) in tal senso e di attuare così la rivendicazione della sessione dei giovani.