La Sessione dei giovani 2021 con il tema principale della sostenibilità

Lo sviluppo sostenibile delle società sembra essere una preoccupazione per la quale migliaia di giovani in tutto il mondo sono ripetutamente pronti a scendere in piazza e a presentare le proprie rivendicazioni. Dopo tutto, sono proprio loro che dovranno fare i conti con le conseguenze future delle nostre azioni.

Chiunque esamini le questioni attuali per quanto riguarda gli aspetti della sostenibilità, si rende conto rapidamente che le sfide coinvolte sono di natura transfrontaliera e possono quindi essere superate solo attraverso la cooperazione internazionale.

Per queste ragioni, la sostenibilità si presta particolarmente bene come tema principale della 30a sessione dei giovani. La presenza di giovani dei paesi vicini aumenta la consapevolezza della necessità della collaborazione transnazionale e permette alle persone coinvolte di indirizzare le proprie visioni e rivendicazioni alla politica e alla società in modo formale.

A tal fine, i seguenti sotto-temi saranno affrontati alla Sessione dei Giovani del 2021:

Protezione del clima
Le conseguenze del riscaldamento globale rappresentano una delle più grandi sfide del nostro tempo. Il cambiamento climatico colpisce piante, animali e persone, che vedono i loro mezzi di sussistenza sempre più minacciati. Di conseguenza, la scomparsa dei ghiacciai e il declino delle foreste rappresentano sviluppi che plasmeranno la vita sulla terra nel futuro. Le condizioni future del nostro pianeta saranno quindi determinate anche dagli sforzi fatti per proteggere il clima. Allora cosa si dovrebbe fare per proteggere il clima a lungo termine?

Economia circolare
L'obiettivo dell'economia circolare è quello di utilizzare le materie prime il più a lungo e nel modo più efficiente possibile. I cicli chiusi, che mirano a una transizione da un paradigma di consumo ad uno di produzione rinnovabile, che renda possibile il riutilizzo di queste materie prime. In questo modo, gli impatti ambientali legati alla scarsità di materie prime, alle emissioni o ai rifiuti possono essere affrontati in modo sostenibile. Riuscite a immaginare un'economia senza sprechi?

Materie prime
L'estrazione e l'uso di materie prime (fossili) non è solo uno dei maggiori problemi ambientali a livello mondiale, ma è anche spesso la causa di conflitti sociali ed economici. Come possibile alternativa, le materie prime rinnovabili hanno un grande potenziale in termini di sostenibilità. Tuttavia, l'estrazione inappropriata di materie prime rinnovabili può anche diventare un problema per l'ambiente. Di quali innovazioni e visioni abbiamo bisogno nel trattare le materie prime fossili e rinnovabili?

Educazione allo sviluppo sostenibile
Il sistema educativo gioca un ruolo decisivo nello sviluppo futuro delle società. Le competenze e i contenuti insegnati accompagnano i bambini e i giovani durante la loro permanenza a scuola insieme e modellano il modo in cui questi bambini e giovani pensano e agiscono da adulti. Ma quali competenze saranno davvero importanti in futuro?

Protezione dell'acqua
Non sono solo le aree terrestri a soffrire dell'impatto umano, ma anche gli specchi d'acqua del mondo. Le microplastiche, i rifiuti, i prodotti chimici, il traffico di merci e anche gli allevamenti di pesce contribuiscono al fatto che il numero di creature viventi e di piante nell'acqua sia sempre più minacciato. Data la loro funzione enormemente importante per i fenomeni climatici globali e locali, la protezione dei corpi idrici rappresenta una delle grandi sfide per lo sviluppo sostenibile. Cosa dobbiamo fare per proteggere le nostre acque in modo sostenibile?

Cultura della costruzione
La sostenibilità ecologica, economica e sociale gioca un ruolo centrale nell'ambiente costruito. La cultura della costruzione è quindi strettamente legata alle idee sullo spazio abitativo appropriato e, a seconda di come è progettata, può promuovere una mobilità ecologica o l'uso economico della terra e delle risorse. La crescente densificazione nei centri urbani e il crescente divario tra la popolazione urbana e quella rurale stanno anche portando a sfide sociali che devono essere affrontate in modo sostenibile. Ma quale cultura della costruzione è effettivamente sostenibile?

Abbandono delle energie fossili
Una parte rilevante dell'approvvigionamento energetico mondiale è ancora basata sui combustibili fossili. Allo stesso tempo, la domanda globale di energia sta aumentando. Di conseguenza, la produzione di energia è ora responsabile di una parte consistente delle emissioni globali di gas serra. Sono necessarie strategie e visioni innovative per garantire che la trasformazione verso un approvvigionamento energetico sostenibile possa procedere rapidamente senza causare strozzature nell'approvvigionamento. Come possiamo riuscire a eliminare gradualmente i combustibili fossili a lungo termine?

Finanza sostenibile
I sistemi finanziari globali hanno una forte influenza sulla sostenibilità del nostro pianeta. Senza una chiara integrazione dei fattori di sostenibilità nelle decisioni finanziarie e di investimento da parte degli attori del settore finanziario, un cambiamento coerente sarà difficile. C'è quindi bisogno di una discussione su questi fattori e sulle forme di integrazione nella vita quotidiana dei fornitori di servizi finanziari. Quali misure e visioni sono necessarie per garantire che gli investimenti vengano fatti sempre più in modo sostenibile?

Impatto delle catene di approvvigionamento globale
Il crescente grado di globalizzazione degli ultimi decenni ha portato al fatto che molti prodotti e servizi non sono più prodotti dove vengono consumati. Le catene di approvvigionamento transnazionali e globali da ciò causate possono portare a gravi implicazioni ambientali e disuguaglianze sociali tra diversi paesi e regioni, sollevando domande sugli aspetti della sostenibilità. Cosa bisogna fare per rendere le catene di approvvigionamento più sostenibili?

Cooperazione allo sviluppo con attenzione all'acqua
Mentre in Europa si tende ad avere abbastanza acqua a disposizione, la scarsità d'acqua sta diventando sempre più acuta in tutto il mondo. Le ragioni sono la crescita della popolazione, il cambiamento dei modelli di produzione e di consumo così come il cambiamento climatico. Una fine a questi sviluppi non è attualmente in vista e potrebbe portare ad un ulteriore aggravamento e a conflitti sociali all'interno e tra i paesi nel prossimo futuro. Quali nuove idee e approcci sono necessari per garantire un accesso sostenibile a una quantità sufficiente di acqua per tutti?