Temi 2019

I giovani della Session dei giovani 2019 discutono i seguenti temi:

 

Politica di parità - Egalità salariale

Il Parlamento ha recentemente adottato una legge sull'uguaglianza. La legge è stata subito criticata da alcuni deputati per non essere sufficientemente efficace e insufficiente per combattere le disuguaglianze salariali, il che porta a svantaggi in altri settori come il secondo pilastro. Di quali strumenti dovrebbe disporre uno Stato senza mettere a repentaglio in modo sproporzionato la libertà imprenditoriale?

Obiettivi di sostenibilità 2030 (protezione del clima)

L'Agenda 2030 contiene una serie di obiettivi per lo sviluppo sostenibile, ad esempio nei settori della sanità, dell'istruzione, della parità dei sessi e del cambiamento climatico. Quali sono gli obiettivi più importanti per i giovani e quali misure possono essere adottate per raggiungerli?

Il panorama mediatico svizzero

Oggi, molti giornali stanno scomparendo a causa di problemi finanziari. La maggior parte di quelli che sopravvivono alla crisi sono concentrati nelle mani di pochi editori. I media però svolgono un ruolo importante nella formazione dell'opinione pubblica, soprattutto in una democrazia diretta. Senza denaro, i media non possono adempiere alla propria missione di informazione, ma allo stesso tempo la dipendenza dei media dalle loro fonti di denaro può compromettere la loro indipendenza. Quali soluzioni sono possibili per garantire la diversità dei media?

Automazione nel mercato del lavoro

Le postazioni di lavoro sono sempre più spesso sostituite da macchine: registratori di cassa automatici nei negozi, robot negli impianti di produzione. I lavori scarsamente qualificati vengono gradualmente eliminati. Anche se le persone possono liberarsi da certi lavori noiosi e ripetitivi, ciò significa anche che le persone sostituite perdono il lavoro e possono essere minacciate dalla disoccupazione e dalle difficoltà finanziarie. Lo Stato deve intervenire e, in caso affermativo, in che modo? Dovrebbe essere prevista una tassazione dei robot o una riduzione dell'orario di lavoro per tutti, al fine di condividere i posti di lavoro rimanenti? Una riduzione dell'orario di lavoro avrebbe un impatto positivo creando tempo per altre attività, come il volontariato a beneficio della società? 

Protezione dei dati nel settore sanitario

Ogni giorno divulghiamo informazioni su noi stessi alle aziende private e allo stato: le applicazioni registrano i nostri spostamenti, le carte fedeltà registrano i nostri acquisti e ci forniscono pubblicità mirata. Molti attori possiedono una quantità inimmaginabile di dati su di noi, che spesso consegnamo loro senza nemmeno accorgercene. A causa dei dati sensibili ció é particolarmente critico nel settore sanitario. Mentre in teoria si può scegliere se fornire o meno i propri dati, spesso si deve acconsentire al rilascio dei dati per poter accedere a un servizio. In un mondo in rete con dati così preziosi, come potete assicurarvi che queste informazioni non vengano utilizzate in modo improprio? Come formare la popolazione affinché possa utilizzare i nuovi strumenti in modo sicuro? 

Diritti dei bambini - Partecipazione dell'infanzia e della gioventù

La Convenzione sui diritti del fanciullo si applica a tutte le persone di età inferiore ai 18 anni. Ogni cinque anni la Svizzera deve presentare un rapporto all'ONU per verificare se soddisfa i requisiti della Convenzione. Le ONG e i giovani sono coinvolti in questo processo. I diritti dei bambini riguardano tutti gli aspetti della vita dei minori: Vita privata, famiglia, scuola, lavoro e tempo libero. Inoltre, il diritto dei minori ad avere voce in capitolo è sancito anche dalla Convenzione. Cosa deve essere cambiato in Svizzera per garantire il rispetto dei diritti dei bambini? Dove dovrebbero avere più voce in capitolo i minori e con quali mezzi possono farlo?

E-Government e E-voting

Il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione per introdurre l'e-voting come canale di voto ordinario. Tuttavia, diversi gruppi chiedono che il progetto di voto elettronico venga interrotto, in quanto lo ritengono non abbastanza sicuro. Inoltre, il Cantone di Ginevra ha recentemente abbandonato la sua piattaforma di voto elettronico per motivi di costi. Allo stesso tempo, un numero sempre maggiore di atti amministrativi può essere effettuato elettronicamente, ad esempio la trasmissione delle dichiarazioni dei redditi. Queste soluzioni di e-government sono davvero affidabili, più economiche o più ecologiche? E per quanto riguarda la sicurezza?

Durata di vita dei dispositivi

In passato, i dispositivi elettronici avevano una durata di vita di diversi anni, ma oggi si guastano molto più frequentemente. Negli ultimi anni si sono verificati diversi scandali tra le aziende che hanno limitato artificialmente la durata di vita dei loro prodotti. È necessario intervenire per prevenire tale approccio e proteggere i consumatori e l'ambiente?