• LLL:fileadmin/templates/jugendsession.ch/Resources/Private/Language/it.locallang.xlf
  • Cerca
  • Media
  • Contatto

Il progetto

Realtà capovolte a Palazzo federale: I giovani parlano e i parlamentari ormai consolidati nel mondo politico li ascoltano. Questo è la Sessione dei giovani. A Palazzo federale, per quattro giorni i politici cedono la propria poltrona ai giovani che hanno la possibilità di dire che cosa li appassiona… e quello a cui vogliono fare appassionare gli altri. 

Nell'ambito della Sessione federale dei giovani, 200 giovani provenienti da tutta la Svizzera hanno annualmente la possibilità di essere attivi politicamente per quattro giorni e di poter presentare le proprie richieste. Si possono iscrivere gratuitamente tutti gli interessati tra i 14 e i 21 anni, indipendentemente dalla propria lingua, dal background formativo o dall’appartenenza politica. I posti per la Sessione dei giovani vengono assegnati tramite un processo di scelta, che ha lo scopo di rappresentare al meglio la gioventù di tutta la Svizzera. 

La Sessione dei giovani non è soltanto un evento a ricorrenza annuale. Si tratta anche di uno dei più grandi progetti partecipativi per i giovani e dei giovani in Svizzera. Una trentina di giovani volontari si impegna senza sosta tutto l'anno per la riuscita della Sessione dei giovani e collabora con un comitato: Il Comitato organizzativo prepara la seguente Sessione dei giovani, mentre il Forum svolge un lavoro di lobby per rafforzare le richieste rilasciate.

La Sessione dei giovani ha lo scopo di promuovere il senso di cittadinanza dei giovani in Svizzera – partecipando al dibattito, creando e discutendo insieme.

 

Uno sguardo, una sessione